Archivio mensile:agosto 2017

Sesso di gruppo al centro benessere

Siamo una coppia di Bari molto affiatata ma sempre in cerca di nuove esperienze. Quest’estate per la prima volta ci siamo recati una Spa dove abbiamo trascorso un weekend davvero entusiasmante. Alla ricerca di relax e sesso, ci siamo immediatamente fiondati poco dopo l’arrivo nella jacuzzi della struttura.

Tra le bollicine non abbiamo potuto fare a meno di baciarci e provocarci a vicenda. Mentre io e la mia donna davamo vita alla prima fase del nostro amplesso sessuale, sono arrivati altri due ragazzi a farci compagnia. Ovviamente abbiamo smesso di baciarti poiché non vogliamo scandalizzare nessuno e rispettare tutti coloro che sono lì per una vacanza da sogno e quindi ci siamo limitati a fare qualche chiacchiera con questi clienti. Dopo qualche attimo di silenzio però, la mia compagna ha iniziato a provocare con sguardi sexy uno dei uno.
Una volta attirata la loro attenzioni io mi sono avvicinato a lei ed ho iniziato segretamente a sfiorarla. I due ragazzi sembravano molto contenti di cosa stavano guardando anche perché la mia compagna è una donna del sud, estremamente sensuale e bella. Finiti i minuti disponibili nella jacuzzi, per fare spazio ad altri clienti ci siamo spostati in sauna dove abbiamo esplicitamente richiesto di rimanere soli.
Continua la lettura di Sesso di gruppo al centro benessere

Le Olive davanti la porta di casa

Mi chiamo Fernanda e sono una donna di 53 anni . Sono stata sposata per oltre 20 anni ed ora, dopo l’ultimo tradimento di mio marito , ho deciso di lasciarlo e ritrovare la mia libertà. Premetto che il nostro di rapporto non aveva molto di tradizionale e convenzionale. Lui otre 15 anni più grande di me ed io giovane laureata che si innamora del suo prof e scappa con lui. Ua storia di amore ma anche di mondi e dimensioni diverse.

Lui un dongiovanni ed io una ragazza a cui è mancato vivere le sue esperienze prima di sposarsi. Ecco che i primi tradimenti reciproci fanno nascere le prime incmprensioni , fino alla rottura finale. Oggi vivo da sola nella mia casa coniugale. Lui è andato a vivere con una donna molto più giovane . I rapporti sono al minimo e si limitano a qualche teefonata al mese. Continua la lettura di Le Olive davanti la porta di casa

Lei non può essere mia

Conosco una ragazza splendida, si chiama Monica, ha ventidue anni come me. Stiamo sempre insieme, praticamente. C’è solo un problema. Un problema per niente banale. Sono totalmente innamorato di lei. Farei tutto per baciarla, ma è ovvio che lei non voglia saperne. Perché? Semplicissimo: sono il suo migliore amico.

Bella fortuna, non è vero? In quanto amico non solo non posso averla, devo anche sorbirmi i racconti sui ragazzi che le piacciono e via dicendo. L’unica mia speranza, che purtroppo non vuole morire, si basa sul fatto che lei è ancora single. Ma tanto è inutile, non potrei mai provarci con lei.
E’ venerdì sera e passiamo la serata insieme. Dapprima facciamo un giro a bere. Sono gelosissimo perché è uno schianto. Ha una gonna stretta che mette in mostra il suo culo meraviglioso. Non c’è un solo uomo che non si volti per ammirarla quando passa. Come spesso accade, lei va a flirtare di qua e di là con vari tipi.
Continua la lettura di Lei non può essere mia

Prima la madre, poi la figlia

Una coppia di amici mi ha convinta a raccontare questa storia,che secondo loro, è altamente erotica ed eccitante,così mi hanno offerto l’opportunità di farlo.I nomi sono di fantasia,mentre la storia è purtroppo reale.Io sono Laura,ho 34 anni,sposata da 13 mora con 2 figli e corteggiata da diversi uomini.

Tutto ebbe inizio quando avevo16 anni,andavo al liceo,e la scuola era vicinissima alla mia casa.Una mattina c’era sciopero dei professori,ma mia madre non lo sapeva,mio padre era invece fuori città per lavoro, e stava via come consueto ,diversi giorni.Volevo fare una sorpresa alla mamma,tornando a casa prima del solito con un regalo, dato che era il suo onomastico.Entrai in casa silenziosamente,ma quasi subito udii dei gemiti provenire dalla sua camera.Pensai che stesse male,mi avvicinai alla porta appena socchiusa,e quello che vidi,mi lasciò senza fiato.
Continua la lettura di Prima la madre, poi la figlia

La moglie imperfetta

Ho passato ventidue anni di matrimonio a vantarmi con gli amici di aver trovato la moglie perfetta.
Patrizia era una gran bella ragazza quando lo conosciuta ed ora è diventata una bellissima donna.
Bionda, occhi scuri, carnagione sempre abbronzata, labbra e naso perfetti, culo da brasiliana e tettine sode anche se non molto grandi.

Inoltre patrizia proviene da una famiglia molto agiata. Suo padre è un imprenditore edile di successo e lei, quando sono nate le nostre due figlie (gemelle), ha deciso di buon grado di badare a loro ed alla ns.bella casa.
Quante belle feste ha organizzato Patrizia e con quale maestria ha organizzato i ricevimenti. Io lascio fare tutto a lei e mi preoccupo soltanto di non deludere mio suocero che mi ha accolto in azienda nominandomi capo del personale. Continua la lettura di La moglie imperfetta