Archivi categoria: Lesbiche

Una scopata lesbo molto desiderata

Ho conosciuto Giulia e i suoi amici circa un anno fa, la conoscenza fu casuale, abitiamo in paesi vicini e col tempo iniziammo a frequentarci e a uscire insieme.
Il mio nome è Elena, ho 28 anni, mi piacciono le donne e non l’ho mai nascosto a nessuno, nemmeno a lei, i suoi amici, invece, non sanno niente di me, perché il livello di conoscenza è superficiale e si basa su serata passate in qualche locale.

Lei è etero, lo è sempre stata, ha avuto vari ragazzi, uno proprio di recente, anche se la cosa non è andata in porto perché lui è uno stronzo, comunque, ammetto di essere stata felice di sapere che avevano chiuso ancor prima di cominciare.
Siamo amiche, sapevo che non potevamo essere più di questo, conosci una persona etero, sai i suoi gusti, sai che ci sono dei limiti, così ti convinci che non devi superarli e vai avanti e così ho sempre fatto con lei.
Continua la lettura di Una scopata lesbo molto desiderata

Le confessioni di Alice

Sono Alice, fin da ragazzina sono stata una fervida credente e dopo la comunione mi sono cresimata ed ho continuato ad avere come punto di riferimento padre girolamo.
Lui per me è sempre stato come il padre che non ho conosciuto in quanto subito dopo la mia nascita il bastardo ha mollato mia madre ed è sparito nel nulla.

Con padre girolamo ho un rapporto particolare che va al di la del rapporto che vi può essere con un religioso. Per me è un amico, un confidente una persona al quale rivelare anche i segreti più intimi che non riuscirei a raccontare ne a mia madre ne alle mie amiche.
Questo perché padre girolamo nel suo confessionale mi ascolta, mi fa parlare a lungo, non mi da suggerimenti, non mi giudica, mi ascolta benevolo e basta e mi fa sentire meno peccatrice di quanto sono.
Continua la lettura di Le confessioni di Alice

La prima volta di sesso con una donna

Sono seduta in un caffé della periferia di Genova. Oggi c’è poca gente. Le persone intorno a me si muovono calme avvolte da una strana apatia. La musica dolce di un negozio si diffonde nell’aria. Tutto sembra tranquillo ma nella mia mente regna la confusione, l’ansia, l’agitazione. Un unico pensiero: Chiara. Accendo una sigaretta, poi un’altra. Cazzo sono nervosa.

Poco dopo la vedo arrivare in lontananza, tacchi alti, un vestito nero scollato, riesco ad intravedere il suo seno abbondante. Ci salutiamo, la faccio accomodare. È la prima volta che ci incontriamo eppure entriamo subito in confidenza come se ci conoscessimo da parecchio tempo. Sono a mio agio con lei. Mi sfiora una mano, io le dico che voglio rimanere sola con lei, parlare in un luogo dove possiamo stare tranquille. Lei mi porta a casa sua. Entra, io l’afferro per un braccio e la costringo a voltarsi. La bacio, le nostre lingue si intrecciano in un abbraccio caldo e sensuale, scendo sul collo mentre una mano le accarezza i capelli, le tiro indietro la testa e le lecco la gola. Lei si sfila il vestito e con piacere noto che non indossa intimo. Continua la lettura di La prima volta di sesso con una donna

Sesso lesbo con la mia amica

Elena è sempre stata la mia migliore amica, in pratica siamo cresciute insieme, abbiamo fatto tutte le scuole insieme e quando abbiamo dovuto scegliere l’università, abbiamo continuato lo stesso percorso.
I nostri genitori ci hanno preso casa insieme, siamo state felicissime di questa cosa, non vedevo l’ora di condividere lo spazio con lei tutto il giorno, ma non avevo messo in conto una cosa, che si sarebbe portata tutti i ragazzi con cui usciva.

Così dopo un mese di convivenza, vedevo entrare e uscire da camera sua vari ragazzi, lei aveva una sessualità molto aperta e le piaceva il sesso, adorava scopare e godere, non me lo aveva mai nascosto, io invece sono sempre stata un po’ più timida ma non per questo non predisposta a nuove esperienze di sesso.
Comunque, anche se un po’ mi seccava ritrovarmi ogni mattina un tipo diverso in casa, la cosa funzionava bene, anzi mi raccontava delle sue scopate e mi piaceva molto sentire come descriveva ogni particolare, a volte mi eccitavo coi suoi racconti. Continua la lettura di Sesso lesbo con la mia amica

Lesbica fa sesso con una transessuale

Mi piace la figa, non ho mai pensato di andare con un uomo, sono una ragazza che sa quello che vuole, lesbica da quando avevo quindici anni, l’ho capito un pomeriggio di marzo, quando ero a casa di un’amica, lei uscì dalla doccia completamente nuda ed io mi eccitai tantissimo, ovviamente non le dissi niente, ma da quella volta, non ho fatto altro che pensare alle donne.
Oggi ho venticinque anni, sono passati ben dieci anni e continuo ad essere sicura delle mie scelte sessuali, ho avuto diverse ragazze, penso di aver perso il conto in realtà, non ho avuto storie serie, solo cose senza impegno, non ho mai pensato di impegnarmi sul serio in una relazione, non fa per me.

Ho avuto anche esperienze di scopate a tre e a quattro, è stupendo avere più corpi di donne addosso, sentire le loro mani e le loro lingue dappertutto, una sensazione che molti uomini non provano facilmente.
Comunque sono qui per raccontare una piccola avventura avuta qualche mese fa, qualcosa che non avrei mai immaginato di poter fare, ma che invece, a mia sorpresa, ho fatto.
Avevamo organizzato con delle amiche una serata in un pub, davanti a qualche birra e un panino, non ci vedevamo da un po’ e avevamo tanto bisogno di parlare.
Continua la lettura di Lesbica fa sesso con una transessuale