Scopata in discoteca

Vi è mai capitato di scopare in discoteca? A me sì è vi assicuro che si tratta di un esperienza incredibile, amplificata dalla musica alta e dalla quantità di alcool che avete ingurgitato. Erano giorni ormai che puntavo una tipa che mi piaceva tantissimo, ma non sapevo ancora come e quando fare l’approccio: sapevo che non era una ragazza molto difficile, ma non era nemmeno una che la dava via a tutti, quindi ero in cerca di uno stratagemma per riuscire ad appartarmi con lei. Di vista ci conoscevamo e ci salutavamo anche, visto che frequentiamo praticamente gli stessi posti, ma non si era mai andati oltre ad un “ciao” buttato lì: la ragazza, che si chiama Barbara, lavora come commessa in un negozio di abbigliamento di una marca molto conosciuta, dove io vado spesso per comprare qualche capo.

Lei è veramente bona con un paio di tette grosse e dure: come faccio a sapere che sono dure? Semplice, perché non sballonzolano quando cammina sculettando: sì perché lei sculetta in una maniera talmente arrapante che ti fa drizzare l’uccello. Eravamo alle tette belle dure, un culo da favola, anche questo bello tosto, gambe lunghe, capelli corti biondi ed un visino niente male, con grandi occhi celesti.
Continua la lettura di Scopata in discoteca

La sega fatta da mia cugina troia

Mia cugina Amalia doveva finalmente tornare nella sua città d’origine per trascorrere le vacanze di Pasquale insieme. Io e lei abbiamo da sempre un rapporto speciale. Siamo coetanei, siamo letteralmente cresciuti insieme ed abbiamo fatto insieme esperienze che solitamente si fanno con altre persone. Il suo primo rapporto sessuale lo ha avuto proprio con me. Lei si era fidanzata a 16 anni con un ragazzo più grande che cercava in ogni modo di portarla a letto.

Formosa da ragazzina, bella e sempre sorridente non passava di certo inosservata. Ricordo che un giorno venne da me e mi chiese come avrebbe dovuto comportarsi con il suo fidanzato.
Non aveva mai fatto sesso e la cosa la preoccupava molto. Iniziammo così a parlare e nonostante le dicessi di essere sè stessa e di godersi l’attimo, lei non riusciva a capire perchè fosse così speciale e bello avere un rapporto sessuale.
Continua la lettura di La sega fatta da mia cugina troia

Scopata anale con la mamma del mio amico

Io e Andrea siamo amici da una vita. Ci siamo conosciuti all’asilo, abbiamo frequentato le elementari insieme, le medie insieme e le superiori nello stesso istituto. Ci conosciamo praticamente da quando avevamo solo 4 anni, oggi ne abbiamo 25 e sono ben 20 anni che la nostra amicizia non ha mai avuto un cenno di crollo.
Andrea è un ragazzo sicuramente più timido di me, io sono sempre quello che lo ha incoraggiato negli incontri con qualche ragazza, che lo ha spinto a trombarsele tutte e che come parole d’ordine usa “figa”.

Io sono il tipo sveglio, ma anche quello che però non ha avuto mai il coraggio di dire al proprio migliore amico un segreto, ovvero quello che da quando avevo 14 anni mi segavo pensando a sua madre. Oggi è diventata una MILF nel vero senso della parola, ha due tettone che parlano da sola, due occhi penetranti ed un corpo che farebbe invidia alle ragazzine.
Continua la lettura di Scopata anale con la mamma del mio amico

Un amante molto particolare

Sono Giuliana e sono di Torino,in questi giorni di festa sono ospite di una mia cara amica in riviera, insieme a mio marito.Sono bionda naturale,alta 1,68,quarta di seno e un fisico asciutto,occhi neri e capelli lunghi oltre le spalle.Mio marito è un tipo all’antica,odia i computer,non sa usare il pc e per questa ragione sto per raccontare quello che mi ha sconvolto la vita, dopo 24 anni di assoluta fedeltà.Sicura che non leggerà mai questa storia.

Ho 44 anni,un figlio di 23,un passato molto disinibito,passavo da un letto all’altro senza inibizioni.Ho avuto molte esperienze fino a quando non ho incontrato l’uomo della mia vita.Ovviamente dopo sposata la vita è cambiata drasticamente:casa,lavoro,chiesa(lui è un diacono),ben presto il mio modo di vivere diventò monotono.
Continua la lettura di Un amante molto particolare

Segretarie troie fanno sesso in ufficio

Siccome mi occupo della manutenzione degli impianti degli edifici, questo mi porta spesso a lavorare di sabato poiché gli uffici sono pressoché vuoti e posso agire sugli impianti con tranquillità. Durante uno di questi sabati, avevo notato la presenza negli uffici di Carolina e Giovanna, due giovani colleghe che si occupano dell’assistenza dei sistemi informatici, una presenza strana, poiché il sabato il loro ufficio non ha nessun senso che sia operativo.

Le mie due colleghe sono giovani, non sono le classiche bellezze, sono entrambe molto piccole, Giovanna bionda con i capelli corti alla maschio e Carolina cicciottella e con i capelli neri lunghi e mossi, a seno Carolina è messa bene, mentre Giovanna la supera in culo e gambe, Carolina è un carattere un po’ chiuso mentre Giovanna è molto più vivace. Due brave ragazze che lavorano sodo, Carolina sempre con maglioni a collo alto e pantaloni, Giovanna un po’ più lasciva, ogni tanto si presenta anche in minigonna. Continua la lettura di Segretarie troie fanno sesso in ufficio