Archivi tag: mamma troia

Scopata anale con la mamma del mio amico

Io e Andrea siamo amici da una vita. Ci siamo conosciuti all’asilo, abbiamo frequentato le elementari insieme, le medie insieme e le superiori nello stesso istituto. Ci conosciamo praticamente da quando avevamo solo 4 anni, oggi ne abbiamo 25 e sono ben 20 anni che la nostra amicizia non ha mai avuto un cenno di crollo.
Andrea è un ragazzo sicuramente più timido di me, io sono sempre quello che lo ha incoraggiato negli incontri con qualche ragazza, che lo ha spinto a trombarsele tutte e che come parole d’ordine usa “figa”.

Io sono il tipo sveglio, ma anche quello che però non ha avuto mai il coraggio di dire al proprio migliore amico un segreto, ovvero quello che da quando avevo 14 anni mi segavo pensando a sua madre. Oggi è diventata una MILF nel vero senso della parola, ha due tettone che parlano da sola, due occhi penetranti ed un corpo che farebbe invidia alle ragazzine.
Continua la lettura di Scopata anale con la mamma del mio amico

Scopata con una mamma molto figa

Mia madre è sempre stata una donna molto attraente, ha quarant’anni ma ne dimostra meno, ama curarsi, passa ore in palestra per tenersi in forma e altrettante ore dal parrucchiere e dall’estetista, siamo una famiglia fortunata, mio padre è un grosso manager di un’azienda di telecomunicazioni e i soldi non ci mancano.
Abbiamo una bella villetta, mia madre è casalinga e può dedicarsi alle sue attività preferite, che appunto sono se stessa e la casa, un tipo un po’ egocentrico direte voi, la verità è che è diventata così da quando ha scoperto che suo marito se la fa con la sua segretaria.

Io ho 21 anni, sono figlio unico e mi hanno cresciuto viziandomi, non mi è mai mancato niente, ai miei occhi mi sono sempre sembrati la coppia perfetta, negli anni ho capito come in realtà fossero infelici, mia madre ha iniziato a pensare a se stessa e a cercare di rendere tutto perfetto agli occhi degli altri, per mascherare la sua grande infelicità.
Non so di preciso perché non ha lasciato mio padre, forse perché lo ama ancora, anche se mi sembra più probabile il fatto che non era pronta a lasciare il lusso e i suoi soldi.
Così fa finta di nulla, anche se sa tutto delle sue scappatelle e interpretiamo il ruolo di famiglia perfetta e benestante.
Le attenzioni che mio padre non le dava più, mia madre ha provato a cercarle altrove, ha incontrato diversi uomini durante le ore in palestra, ma quando capivano che era sposata, lasciavano perdere.
Continua la lettura di Scopata con una mamma molto figa

Il pompino di una mamma incestuosa

Mia madre era solita cambiarsi d’abito in camera sua, senza troppe cautele se essere vista dai figli mentre indossava mutandine, calze o gonne diverse, tale la confidenza in famiglia. Ho visto una infinità di volte il cazzo di papà e di mio fratello. E tante volte anche i piccoli seni delle mie due sorelle, i loro imberbi triangolini e i loro graziosi e sodi sederini, così come tutti avranno visto tutto di me. Ma nessuno in famiglia dice nulla.

Tiziana, questo il nome di mia madre, era com’è tutt’oggi, una bellissima donna, slanciata, magra e piacente ed io osservavo sempre con gusto quando si spogliava o si rivestiva. Lei se ne avvedeva, ma siccome io attaccavo con qualche argomento, qualsiasi, lei si convinceva che ogni volta ero lì per un motivo e non già per spiare le sue forme. Solo con l’età, la libido ebbe la meglio sulla tattica, così persi le cautele che usavo e le mie soste si fecero sempre più sospette, a mio dire. Un giorno mentre sbirciavo dalla porta semichiusa, lei alzò di scatto gli occhi e fissò il suo sguardo nel mio. Un attimo solo, per abbassarlo all’altezza della mia patta, dove mi stavo strofinando il grosso arnese, quasi privo di freni. Diede uno strategico colpo di tosse ed io mi ricomposi e me ne andai. Non mi aveva sgridato. Che considerata la situazione, era davvero sorprendente.
Continua la lettura di Il pompino di una mamma incestuosa

Papà mi ha fatto scopare mamma davanti a lui

Mio padre e mia madre hanno sempre avuto un rapporto molto aperto, anche se non me lo hanno mai detto, ho capito che fanno parte di quei gruppi di scambisti che fanno sesso tra di loro, quando ero più piccolo ne avevo il sentore, oggi, a venti anni, ne ho avuto la conferma.
Sia chiaro, non me lo hanno detto loro, li ho scoperti io una sera, una di quelle in cui mia sorella era lontana per studio ed io dovevo essere a casa di amici per il fine settimana, ebbene, un sabato sera ho deciso di rientrare a casa alle undici per prendere delle cose, quello che ho visto mi ha segnato per sempre.

12

Sono arrivato davanti alla porta di casa, stavo per aprire quando ho visto la tenda delle finestra del salotto pochi centimetri scostata quanto bastava per vedere all’interno: mia madre era a pecorina sul divano, mentre un altro uomo la stava scopando da dietro, sulla poltrona di fronte, una donna succhiava il cazzo di papà.
Continua la lettura di Papà mi ha fatto scopare mamma davanti a lui