Archivi tag: racconti incestuosi

La sega fatta da mia cugina troia

Mia cugina Amalia doveva finalmente tornare nella sua città d’origine per trascorrere le vacanze di Pasquale insieme. Io e lei abbiamo da sempre un rapporto speciale. Siamo coetanei, siamo letteralmente cresciuti insieme ed abbiamo fatto insieme esperienze che solitamente si fanno con altre persone. Il suo primo rapporto sessuale lo ha avuto proprio con me. Lei si era fidanzata a 16 anni con un ragazzo più grande che cercava in ogni modo di portarla a letto.

Formosa da ragazzina, bella e sempre sorridente non passava di certo inosservata. Ricordo che un giorno venne da me e mi chiese come avrebbe dovuto comportarsi con il suo fidanzato.
Non aveva mai fatto sesso e la cosa la preoccupava molto. Iniziammo così a parlare e nonostante le dicessi di essere sè stessa e di godersi l’attimo, lei non riusciva a capire perchè fosse così speciale e bello avere un rapporto sessuale.
Continua la lettura di La sega fatta da mia cugina troia

La zoccola di mia madre scopa con mio zio

Mia madre è sempre stato un tipo un po’ facile, lo devo riconoscere, mio padre è pieno di corna, forse fin da quando si sono sposati, mi chiedo se lui lo sapesse quando l’ha portata all’altare.
Forse è un tipo troppo ingenuo o forse il loro è stato uno di quei matrimoni di convenienza, quelli che si fanno tanto per coprire le apparenze, magari anche lui si sbatte qualcuna di nascosto.

Comunque, anche se sapevo che scopava con altri, non avrei mai immaginato di vederla farsi infilare il cazzo dentro dal fratello di papà, non sono rimasto molto sorpreso da lei, quanto da lui che ha sempre giurato fedeltà e amore eterno a mia zia, a quanto pare era promesse fatte giusto per tenerla buona.
Ho scoperto mia madre e mio zio fare sesso una mattina di giugno, papà era fuori per lavoro, io dovevo andare con mio amico Ettore a fare un giro fuori città, poi mi sono ricordato di aver lasciato delle cose a casa ed ho deciso di tornare indietro a prenderle.
Continua la lettura di La zoccola di mia madre scopa con mio zio

Il regalo di compleanno di mio figlio…..ero io

Sono Valeria,e faccio parte di un gruppo di coppie che praticano il sesso libero,senza inibizioni e periodicamente, ci riuniamo per scambiare le nostre esperienze e le nostre storie ,recenti e passate per poi commentarle e giudicarle.

La mia storia si vuole sia giudicata anche da altri lettori,in quanto sotto certi aspetti,sembra sia banale,ma altamente erotica e reale.Sono una donna di 41 anni sposata da 19 con un ufficiale di marina ,imbarcato su nave da crociera,e questo lo porta ad essere lontano da casa per molto tempo.Sia io che mio marito, non stiamo in astinenza sessuale:lui si scopa le crocieriste,e io, quando un uomo mi fa la corte e mi piace,ci vado a letto e mi faccio scopare alla grande senza pericolo di gravidanza,in quanto 16 anni fa,fui operata con l’asportazione totale dell’utero.
Continua la lettura di Il regalo di compleanno di mio figlio…..ero io

Guardone fa sesso con la sorella troia

Mi è sempre piaciuto guardare, non me ne vergogno e ne lo nascondo, quando avevo dieci anni andavo di nascosto vicino alla porta del bagno e guardavo mia madre dalla serratura mentre si rivestiva dopo la doccia.
Sono sempre stato molto attratto dal corpo femminile, dalle forme e dal mistero che avvolge la donna, crescendo ho continuano a sbirciare la serratura, ho iniziato a farlo anche con mia sorella dopo l’adolescenza.

Quando ha compiuto sedici anni, ha iniziato a sbocciare, il seno stava diventando più grosso e le forme del suo sedere iniziavano a vedersi di più, non resistevo, era più forte di me, appena vedevo che entrava in bagno, mi piazzavo dietro la porta e aspettavo il momento in cui si toglieva tutto di dosso.
Ho iniziato a masturbarmi, era diventato un gesto automatico, mi tiravo fuori il cazzo, lo tenevo saldamente tra le mani e mi faceva uno bella sega, mi piaceva da morire, mi eccitavo facilmente e venivo abbastanza velocemente.
Per anni ho fatto molta attenzione, nessuna delle due mi ha sgamato, mio padre non stava quasi mai a casa e non si è mai accorto del mio particolare interesse per loro due.
Continua la lettura di Guardone fa sesso con la sorella troia

Prima volta ho scopato con la zia

Tutti noi maschi in età adolescenziale abbiamo avuto una persona in famiglia che ci ispirava dal punto di vista sessuale e spesso la immaginavamo o la sognavamo. Qualcuno avrà sognato la cugina, qualcun altro la madre, altri ancora la zia. Bene, a me è capitato di desiderare mia zia, la sorella di mia madre, che qui chiamerò Lucia. Sin da quando ero bambino lei veniva a trovarci quasi tre volte a settimana anche perchè era nubile e preferiva stare da noi soprattutto nelle feste.

Ogni volta che i miei dovevano allontanarsi di casa senza di me lei veniva per tenermi compagnia. Questa prassi è andata avanti fino quasi alla mia maggiore età. L’ossessione per lei cominciò a venirmi dopo che una notte l’avevo sognata così per caso senza avere niente in mente e privo di ogni tipo di desiderio verso di lei. Nel momento in cui mi svegliai, mi ritrovai nel mio letto col cazzo durissimo, arrossato e con le mutande piene di sperma. Era la mia prima sborrata durante il sonno. Tutto ciò mi rimase così impresso che da allora cominciai a desiderare e a guardare la zia con occhi e pensieri ben diversi.
Continua la lettura di Prima volta ho scopato con la zia