Archivi tag: ragazza troia

Ragazza fa sesso con un extracomunitario

Avevo da poco compiuto 18 anni, ero finalmente diventata maggiorenne e mi sentivo pronta per assumermi ogni responsabilità e fare tante esperienze senza dovermi limitare.
Fino ad allora avevo fatto sesso soltanto con il mio primo fidanzato, Giacomo, un ragazzo bassino, magro ma con un conto in banca da far paura. Purtroppo tra me e lui non ha funzionato, eravamo troppo diversi per continuare a stare insieme.

Dopo qualche mese di astinenza, parlando con delle amiche, molto più esperte di me, mi era venuta una certa voglia di provare altri cazzi. Avrei voluto scopare soltanto fighi da paura, quei ragazzi tutto muscoli e niente cervello, perchè non mi interessava avere una storia d’amore, ero stata già impegnata per troppo tempo ed io avevo voglia di vivere la mia adolescenza in totale libertà.
Sono state proprio le mie amiche a farmi incuriosire per le “altre nazionalità”, tutte dicevano che i ragazzi scuri di pelle avevano un segreto tra le loro gambe: un cazzone di almeno 20 centimetri che avrebbe fatto godere anche una mummia egizia. Si scherzava su questa cosa, mi incuriosiva, ma trovare un ragazzo di colore disponibile era davvero difficile.
Continua la lettura di Ragazza fa sesso con un extracomunitario

Diciottenne troia scopa con un uomo maturo

Fin dove ci si può spingere quando si ha un incredibile voglia di trasgredire? È quello che mi sono chiesta un giorno, mentre mi stavo rilassando al sole a bordo piscina, ero decisamente annoiata, i miei amici non erano potuti venire e i miei genitori erano fuori per lavoro.
Entrambi sempre super impegnati, uno in una città e l’altro in un’altra, io, ventenne con una famiglia ricca, una bella casa e tanti amici, in quel momento mi stavo annoiando a morte e volevo fare qualcosa per animare un po’ quel pomeriggio.

Mandai un messaggio al mio ragazzo, in realtà eravamo un po’ in crisi, l’ultima volta che lo aveva visto non avevamo fatto che litigare, insomma, non era un buon momento, lui mi evitava e la risposta che ricevetti fu l’ennesima prova.
Posai il telefono e mi guardai intorno, sentii dei rumori provenire dal giardino della villetta a fianco, decisi di farmi un giro e vedere cosa fosse, vidi il giardiniere impegnato a sistemare delle piante, il suo nome è Alessio.
È un uomo un po’ avanti con l’età, credo sia dello stesso anno di mio padre, però è sempre stato un tipo molto affascinante, mi conosce fin da piccola ed io ho sempre provato una certa attrazione per lui.
Continua la lettura di Diciottenne troia scopa con un uomo maturo

Scopata da uno sconosciuto in autobus

Avete presente quelle scene da film porno in cui una bella sconosciuta entra in un vagone del treno praticamente vuoto e poi viene raggiunta da un uomo eccitato pronto a darglielo?
Ecco, queste cose non accadono solo nei film o almeno non così raramente, lo so perché ho avuto un’esperienza del genere da poco tempo.

Il mio nome è Elena e sono una ragazza di 25 anni, domenica scorsa dovevo andare a trovare delle amiche fuori città, così mi decisi a prendere l’autobus, una corsa che durava un’ora ma avrei fatto il sacrificio.
Sono salita e ho subito notato che l’autobus era praticamente vuoto, potevo sedermi ovunque ma decisi di andare fino in fondo, adoravo gli ultimi posti, soprattutto perchè sarei stata tranquilla se fosse salita altra gente.
Continua la lettura di Scopata da uno sconosciuto in autobus

Ragazza troia si fa fottere da un grosso cazzo nero

Fin da quando era bambina i miei genitori mi avevano insegnato a tenermi lontana dalle persone di colore, una cosa assolutamente insensata e razzista, ma erano persone di poca cultura e con tanti limiti che nono sono mai riusciti a superare, nonostante, con gli anni, tante cose si siano evolute.
Ovviamente, per questo motivo, non avevo mai potuto frequentare un ragazzo di colore, ricordo che alle superiore ce n’era uno che mi piaceva molto, lui ricambiava il mio interesse ma io ero costretta a tenermi lontana.

Ora ho 25 anni, vivo fuori casa perché studio in un’altra città e sono libera di fare le cose come voglio, eppure, da quando non ho più i miei genitori a controllarmi, non ho ancora fatto niente di tutto quello che avrei voluto fare, soprattutto fare sesso con un uomo di colore.
Sono sempre stata incuriosita da questo aspetto, alcune mie amiche avevano avuto un’esperienza sessuale con uno di loro e tutte erano state benissimo e soddisfatte, dicendo che è vero che le dimensioni sono decisamente superiori rispetto ai bianchi.
Un sabato pomeriggio stavo guardando delle cose su internet quando mi capitò una pubblicità di un sito porno in cui venivano mostrati una donna che prendeva un cazzo nero enorme nel culo, alla vista di quell’immagine mi eccitai, pensando che sarebbe bastato davvero poco per essere al posto di quella donna.
Continua la lettura di Ragazza troia si fa fottere da un grosso cazzo nero

La figlia troia di mio fratello

Siccome ho un piccolo appartamento in una località balneare nel livornese, mio fratello, che vive con la sua famiglia in una località di montagna, mi chiede se posso ospitare Jessica, una delle sue figlie, per un breve periodo. La ragazza si era laureata e doveva recarsi a Livorno per un incontro di lavoro per lei era una ghiotta opportunità. Con i tempi che corrono bisogna sfruttare ogni possibile occasione.

Vado a prenderla alla stazione e li ho subito la prima sorpresa. Jessica non ha più niente di quello che ricordavo, era una bimba ed adesso è una splendida ragazza abbronzata e con un corpo veramente sensuale. Indossa jeans a vita bassa ed una camicetta che lascia intravedere belle tette sode. Quando sale in macchina i suoi movimenti sono erotici, quasi felini. Sedendosi i jeans s’abbassano ed appare la parte superiore dello stringhino e per completare l’opera mi dà pure un bacio sulla guancia, ma indugia molto più del necessario. Il mio cazzo si è impennato da solo e la cosa mi ha infastidito, non vorrei che quell’erezione quasi automatica facesse una pessima impressione alla ragazza. Furioso con me stesso, l’accompagno verso la mia abitazione, la faccio sistemare in quella che sarà la sua camera, la mia è dirimpetto alla sua. Continua la lettura di La figlia troia di mio fratello